Mi trovo all’estero ed ho subito il furto o lo smarrimento del passaporto. Che cosa debbo fare? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 17 Febbraio 2009 18:38
In caso do smarrimento o di furto del passaporto o della carta d’identità è comunque sempre consigliabile sporgere denuncia alla competente autorità locale, onde evitare eventuali responsabilità derivanti dell’uso fraudolento del documento da parte di terzi.
Si potrà poi contattare l’Ufficio consolare competente  che potrà emettere un nuovo documento oppure un documento di identità sostitutivo provvisorio che permetta il rientro in Italia. In ogni caso, sarà comunque necessario presentarsi muniti di due foto formato tessera  e, ove possibile, della denuncia presentata all’autorità locale e di altro documento che agevoli il Consolato nella procedura di identificazione della persona (codice fiscale, tessera sanitaria, patente di guida, documenti emessi da altre amministrazioni etc)